Eventi - Parole,immagini e fantasia

Vai ai contenuti

Menu principale:

pubblica evento
TI REGISTRI
INSERISCI L'EVENTO
LO CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
E NON SOLO

Pubblica gli eventi culturali della tua citt√† e condividili con i tuoi amici!



Archivio news
CYCLEPRIDE 2015 PALERMO Posted on 24 Apr 2015
AVVENTURE NEL MONDO di Palermo Posted on 11 Oct 2014
Powered by CuteNews

Mare Memoria Viva è un ecomuseo dedicato al rapporto tra Palermo e il mare e si propone come nuovo soggetto culturale per la riqualificazione della costa di Palermo.
E' nato da una inedita collaborazione tra l'Assessorato alla Cultura e CLAC un'impresa culturale da anni attiva sul territorio grazie a un progetto sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD.
La sede comunale dell'ecomuseo è presso l'Ex Deposito Locomotive di Sant'Erasmo in via Messina Marine.



Cosa vuol dire ECOMUSEO?

Un ecomuseo è un museo del territorio che mette al centro la funzione sociale e la partecipazione della comunità. La definizione più bella di ecomuseo è quella di un patto con il quale una comunità si impegna a prendersi cura di un territorio (Hugues De Varine).

Le diverse installazioni video, audio, fotografiche, sonore, accompagnate da testi e parole raccontano al visitatore "il patto" ancora possibile tra i palermitani e il proprio mare. E' un racconto corale fatto da decine e decine di testimonianze, storie biografiche, pezzi di storia della città, storie dei luoghi.

Il rapporto con il mare racconta molto della città che c'era, che c'è e che potrebbe esserci: ci sono storie di resistenza, di viaggio, di commercio, di vacanze, di lavoro; ci sono ricordi, foto sbiadite, luoghi dimenticati, fiabe, cartoline; ci sono naviganti, portuali, scrittori, poeti, bagnanti, pescatori, operai dei cantieri navali, gente che va per mare e gente che se lo porta sempre dentro ovunque sia. Ma c'è anche la storia amara di abusivismo edilizio, corruzione, potere mafioso che ha cambiato Palermo e il suo rapporto con il mare.

L'allestimento continuerà ad arricchirsi dei contenuti condivisi dagli utenti che non saranno mai semplici visitatori ma fruitori attivi che partecipano alla creazione degli exhibit: è possibile aggiungere foto, video, storie, ricette. E' un museo dove tutto si tocca e dove gli spazi vanno vissuti e riempiti con la creatività e la memoria collettiva.

Si tratta anche di un primo "museo della città", e in particolare della città sul mare, che affronta diversi temi e propone diversi percorsi legati non solo alla memoria ma anche al presente e al futuro(che modello di riqualificazione adottare? che tipo di turismo sostenere? come portare avanti le battaglie ambientali?).

L'ecomuseo propone attività didattiche, laboratori, visite guidate e attività culturali per tutte le età.
All'interno dell'ex deposito locomotive a Sant'Erasmo vi sono spazi di aggregazione a disposizione di operatori culturali, enti, associazioni e cittadini che vorranno proporre attività e iniziative di ogni tipo.

Per proporre attività scrivete a: info@marememoriaviva.it

L'ecomuseo Mare Memoria Viva è frutto del progetto ideato da CLAC, organizzazione culturale attiva a Palermo dal 2003, ed è stato realizzato, grazie al contributo della Fondazione CON IL SUD, attraverso il bando storico-artistico 2011 in partnership con il Comune di Palermo - Assessorato alla Cultura, la Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali del mare, il Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana - Regione Sicilia, il Dipartimento Architettura dell'Università degli Studi di Palermo, Kursaal srl, Associazione Lecittàdelmondo - Centro Fiaba e Narrazioni, Ass. Gruppo SALI, UMIP - Unione Mediatori Interculturali Professionisti.

Sede Ex Deposito Locomotive di Sant'Erasmo
Via Messina Marine

Apertura dal martedì alla domenica dalle 09.30 alle 18.30

Link
Posted on 03 Jun 2014 by xunil.it



Parole e musica,
sorseggiando un gradevole aperitivo.
per chiudere piacevolmente la settimana:
Marco Frigieri,
racconterà il libro più importante della sua vita,
Gli "All Fruits Quartet",
suoneranno le note colorate del jazz.

Posted on 29 May 2014 by xunil.it

RADUNO A PIAZZA CASTELNUOVO ORE 21:00
bella pedalata nelle vie del centro storico la pedalata sarà facile con un percorso rilassante studiato per tutti i ciclisti

DETTAGLI:
Location Glamour del centro di palermo con relativa Birretta Time e/o Drink Time

PARTENZA ORE 21 : 30 circa

Piazza Castelnuovo
Via Emerico amari
Via Francesco Crispi
Piazza della Pace
Piazza Giacchery
Via dei Cantieri
Via Simone Gulì
Via Ammiraglio Rizzo
Via autonomia Siciliana
Via Guseppe Alessi
Via Sampolo
Via Duca della verdura
Via Notarbartolo
Via Terrasanta
Via Giacomo Cusmano
Piazza Virgilio
Via Brunetto Latini
Via Houel
Via Goethe
Corso Alberto Amedeo
Piazza Indipendenza
Corso Vittorio Emanuele
Piazza Bologni-----------------------Sosta di 30 minuti circa
Via Roma
Piazza Don Luigi Struzo

ARRIVO a Piazza castelnuovo.



L'INVITO è ESTESO A TUTTI, amici , parenti , e inbucati che sono interessati all'evento.

DURANTE LA PASSEGGIATA:
Rispettare il CODICE STRADALE;
Mantenere il gruppo compatto;
Non superare la testa, non attardarsi in coda e non salire sui marciapiedi se la pedalata si svolge in strada;
Lasciare libere le corsie preferenziali;
In caso di pausa, questa finisce al fischio dello STAFF;
Lo STAFF non può dare assistenza tecnica.

NB: È ALTAMENTE CONSIGLIATO (ANZI OBBLIGATORIO ) INDOSSARE IL GIUBBINO CATARIFRANGENTE, MONTARE LE LUCI DI POSIZIONE PER LA BICI, ESSERE VISIBILI E PRUDENTI!, in caso di condizioni meteo avverse nelle 2 ore antecedenti l'evento, lo stesso è da ritenersi annullato.

Link
Posted on 27 May 2014 by xunil.it

21 / 25 maggio 2014 Festival Internazionale degli Aquiloni –“Emozioni a naso in su!” nella splendida spiaggia di San Vito lo Capo (Trapani) sole, vento, mare ed esibizioni di aquiloni. «Gli aquiloni volano e dicono “no” alla violenza sulle donne»: è lo slogan scelto quest’anno dagli organizzatori come filo conduttore di quest’edizione in cui, allo scopo di ripudiare ogni forma di violenza, saranno coinvolte associazioni e comitati che parteciperanno a convegni e dibatti di sensibilizzazione su questo attuale tema sociale.

Una manifestazione ricca di spettacoli suggestivi come gli aquiloni pirotecnici che, fluttuando nel cielo notturno, daranno vita a un gioco di luci simile a quello creato dai fuochi d’artificio. E ancora, una gara di aquiloni acrobatici che faranno una coreografia sulle note di brani musicali scelti dai partecipanti all’evento. Una primavera all’insegna di questo antico oggetto sportivo e ricreativo che sarà presente in diverse forme: aquiloni costruiti con foglie e con carta di riso, altri con disegni che evocano flora e fauna, moltissimi con colori variopinti e vivaci.
L’evento è organizzato dalla società Sotto&Sopra, con la consulenza artistica e organizzativa della Trapani Eventi e dell’associazione culturale «Sensi Creativi», con il patrocino del Comune di San Vito.

Sulla costa nord occidentale della Sicilia, distesa e racchiusa nella baia compresa tra le riserve naturali dello Zingaro ad Ovest e di Monte Cofano ad Est, sorge San Vito Lo Capo "Città del Cous Cous", piatto della pace e simbolo di integrazione tra popoli e culture differenti. Distante da Trapani circa 39 chilometri (100 dalla città di Palermo, il capoluogo di provincia), a 6 metri sul livello del mare, San Vito Lo Capo comprende le frazioni di Macari e Castelluzzo.

Borgo di tradizione marinara, si è sviluppata intorno alla antica fortezza saracena, successivamente trasformata in santuario dedicato a San Vito, oggi l'attività principale è il turismo. Il suo clima, la spiaggia, il mare, le viuzze ornate di fiori, il pesce fresco, i profumi intensi e i suoi panorami offrono al turista l'occasione per una vacanza indimenticabile. Di particolare interesse sono: il Torrazzo, il Santuario ed il tempietto di Santa Crescenza, tutti in stile arabo-normanno.Tra San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo i declivi collinari che degradano fino al mare, in una miriade di piccole baie, annunciano l'inizio della Riserva Naturale Orientata dello Zingaro.


Per maggiori informazioni ed aggiornamenti sul programma degli eventi:
www.festivalaquiloni.info
www.comune.sanvitolocapo.tp.it
Posted on 21 May 2014 by xunil.it

2° WORKSHOP LISCABIANCA, in collaborazione con Lega Navale Italiana-sez. Palermo Centro
- I segreti del legno
- Tecniche e Metodi del fai-da-te in campo nautico, tagli e incastri

IN PRATICA - L'enigma del carabottino: dalla tavola grezza al pezzo su misura

Il workshop è un momento di incontro tra i giovani e utenti del Progetto LiscaBianca e il pubblico durante il quale i giovani e lo Staff di LiscaBianca assieme conducono una spiegazione delle tecniche, metodi, impiegati per il restauro e dimostrano le lavorazioni messe in atto e apprese, completando con video e foto dimostrative. I tecnici illustrano le problematiche incontrate durante le lavorazioni e le soluzioni adottate, in fase progettuale o realizzativa. Inoltre, durante il workshop vengono realizzati pezzi (o parti) in legno espressamente dedicati al settore nautico. Lo spazio conclusivo è dedicato a domande e richieste di approfondimento.

Posted on 19 May 2014 by xunil.it

<< Previous 1 2 3 4 5 6 Next >>

Sei interessato ad un evento culturale interessante?
Fiere, mostre, sagre, manifestazioni culturali?
Vorresti promuoverlo o renderlo pubblico?
Inserisci l'evento che vuoi sponsorizzare e condividilo con noi!



guarda la clip animation!!!


scarica l'app xunil.it e tieniti aggiornato sugli ultimi eventi pubblicati!










                                                                                                                                                                                                                  

Diventa Partnership

anche TU!

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu